Giovedì Gnocchi: 4 segreti per dei gnocchi da urlo.

Giovedì gnocchi è una frase tipicamente italiana. 

Trae origine nella città di Roma, dove gli gnocchi rappresentano il piatto tradizionale del giovedì.

Il detto per intero è così “Giovedì gnocchi, Venerdì pesce, Sabato trippa”.

Il Giovedì era un giorno quasi festivo e quindi necessitava un piatto elaborato e gustoso, che anticipava il giorno di magro.

Altro detto legato agli gnocchi è “Ridi, ridi, che la mamma ha fatto gli gnocchi”. E’ un modo di dire ironico popolare, usato come reazione ad una ilarità senza motivo

Oltre ad essere legati al territorio Laziale gli gnocchi sono un piatto tipico di altre regioni tra le quali il Piemonte. La mia ricetta preferita sono gli gnocchi al gorgonzola, formaggio tipico della provincia di Novara.

Gli gnocchi sono un cibo antichissimo, si sono diffusi su tutto il territorio nazionale grazie allo sbarco in Europa della patata, scoperta durante il fortuito viaggio di Cristoforo Colombo.

Per poter ottenere gnocchi di patate buonissimi e perfetti ci sono dei super segreti che voglio svelarvi per la loro preparazione. L’errore più comune è quello di usare troppa farina, che li rende troppo duri e quindi pesanti.

disegno di donna in stile pop art che tiene in mano un qualcosa di luminoso

Segreto numero 1:

Usa delle patate vecchie, farinose e ricche di amido. Ciò ti farà usare meno farina.

Segreto numero 2:

Dopo aver fatto bollire le patate, asciugale e falle riposare mezzora e poi sbucciale, richiederanno meno farina.

Segreto numero 3:

Impasta pochissimo e velocemente, giusto il tempo di assemblare tutti gli ingredienti, lavorare troppo l’impasto lo rende colloso.

Segreto numero 4:

Per avere degli gnocchi rigati perfettamente, se non hai l’attrezzo in legno preposto, usa una forchetta infarinata. Fai scorrere il piccolo impasto, pressandolo e ruotandolo delicatamente sulla forchetta con il pollice, una volta rigato il dorso fallo scivolare via delicatamente.

Tipici del Piemonte sono anche gli gnocchi al Castelmagno e gli gnocchi della Valle d’Ossola.

Il Castelmagno è un formaggio tipico DOP piemontese, ha origini antichissime pare già esistesse nel 1277.

Gli gnocchi della Valle Ossolana hanno come ingredienti principali la zucca e la farina di castagne.

Ecco la mia ricetta per gli gnocchi:

GNOCCHI ALLA PIEMONTESE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 KG DI PATATE

150GR DI FARINA

1 UOVO

SALE quanto basta

NOCE MOSCATA quanto basta

  • Metti le patate lavate e con la buccia in acqua e falle bollire per 30 minuti.
strumento da cucina in metallo per schiacciare le patate
Schiacciapatate
  • Scolale e asciugale. Dopo 30 minuti pelale e poi schiacciale con lo schiaccia patate.
tavolo da cucina infarinato con mani che impastano
Crea dei cilindri di pasta e tagliali a tocchetti
  • Metti il composto sulla spianatoia infarinata e impastalo con la farina, l’uovo, un pizzico di noce moscata ed un pizzico di sale, lavora energeticamente e velocemente fino a quando l’impasto diventerà elastico e non si attaccherà più alle dita.
  • Ricava dall’impasto dei cilindri grossi 2 cm che taglierai a pezzetti per ottenere dei piccoli gnocchi di circa 3 cm di lunghezza.

Foto rotoli di pasta e pezzetti di gnocco

  • Sistema gli gnocchi su di una spianatoia infarinata e passali sui rebbi di una forchetta per rigarli.
  • Tuffali in acqua salata in ebollizione, quando verranno a galla scolali con una schiumarola.
  • Condisci a piacere con del ragù oppure una salsa al gorgonzola.
immagine di tavolo da cucina con piatto di gnocchi al gorgonzola ed altri alimenti
Gnocchi al Gorgonzola

Fammi sapere come è andata la tua creazione, scrivimi a lagomaggioreblog@gmail.com .  Tagga le tue ricette con @lagomaggioreblog

Sono disponibile per cookingclass via skype, per info lagomaggioreblog@gmail.com .

4 pensieri riguardo “Giovedì Gnocchi: 4 segreti per dei gnocchi da urlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.